Consulenza e installazione professionale prodotti DAIKIN

Lun-Ven: 09:00-12:30/15:00-18:30

Sab: solo su appuntamento

Inviaci una mail daikin@centerclima.eu

e richiedi maggiori Informazioni

Chiama 051 524054

Bologna - Viale Silvani 20

Caro bollette? come mantenere calda la casa

Mantenere la casa calda quando i costi del riscaldamento sono alle stelle, può essere una sfida, soprattutto se avete una proprietà piccola o se si tratta di una vecchia costruzione con un isolamento ridotto. Può essere ancora più difficile se si vive in una zona con inverni più rigidi: dopo tutto, a nessuno piace rabbrividire in casa!

Tuttavia, ci sono molti semplici trucchi che potete usare per assicurarvi che la vostra casa rimanga confortevole durante i mesi più freddi.

Ecco alcuni ottimi modi per mantenere la casa calda, quando il riscaldamento è acceso ed evitare dispersioni di calore.

Impostare il termostato con orari e temperature fisse

Se si dispone di un termostato programmabile, è possibile impostarlo in modo che la temperatura si abbassi in determinati orari e per determinate durate. Ad esempio, si può impostare l’abbassamento della temperatura o lo spegnimento durante l’orario di lavoro, per poi farla risalire un’ora prima del rientro a casa.

In questo modo si risparmia energia e si evita che la casa diventi troppo calda. Un termostato programmabile può aiutarvi a risparmiare energia e a mantenere calda la vostra casa. Prova le soluzioni di riscaldamento di CenterClima a Bologna.

Mettere i tappeti

I tappeti possono contribuire a isolare il pavimento e a mantenere il calore della casa intrappolato all’interno. Sono anche ottimi per l’isolamento acustico, quindi si possono usare anche in camera da letto per ridurre il rumore.

Se avete pavimenti in legno, i tappeti possono essere un’ottima aggiunta per mantenerli caldi e accoglienti. Se volete assicurarvi che i vostri tappeti rimangano al loro posto, potete usare dei tappeti grippanti, che sono piccoli pezzi di gomma o plastica da attaccare al fondo del tappeto.

Sigillare gli spifferi intorno a porte e finestre

Le aree in cui l’aria fredda può entrare in casa sono spesso le principali responsabili della mancanza di calore. La soluzione ideale è quella di avere degli ottimi infissi a che impediscono la dispersione di calore.

Uno dei modi migliori per evitare che ciò accada è quello di installare dei paraspifferi alla base delle porte.

Sono facili da installare e si possono acquistare in molti negozi di ferramenta.

Inoltre, se le finestre lasciano entrare aria fredda, è possibile utilizzare tende o tendaggi isolanti per evitare questo problema. Potete anche installare persiane o porte isolate, così come tende o tapparelle più spesse, per trattenere una maggiore quantità di aria calda in casa.

Usare tende e tendaggi che riflettono il calore

Se volete tenere fuori la luce e il calore in modo più efficace, optate per tende e tendaggi spessi. Potete anche utilizzare tende e tendaggi realizzati con materiali riflettenti: riflettono il calore all’interno dell’abitazione, aiutandovi a mantenere la casa calda.

Utilizza valvole termostatiche

Se avete dei termosifoni, può essere facile surriscaldare la vostra casa. Questo è particolarmente vero, se avete più radiatori del necessario.

Un trucco semplice e veloce consiste nell‘installare valvole termostatiche su ogni termosifone. Queste valvole sono progettate per chiudersi automaticamente quando la stanza raggiunge una certa temperatura.

In questo modo, potrete assicurarvi che i vostri termosifoni riscaldino l’ambiente solo quando ne avete veramente bisogno. Se non avete le valvole termostatiche, potete anche provare a chiudere le valvole dei vostri radiatori. In questo modo ogni radiatore fornirà solo una quantità trascurabile di calore.

Se ti occorre assistenza per la manutenzione dei termosifoni o della tua caldaia Daikin, rivolgiti a CenterClima.

Liberare i termosifoni

Sempre in tema di termosifoni, questi hanno bisogno di una buona pulizia. Prima che arrivi il freddo è il momento perfetto per farla. In questo modo, non solo avranno un aspetto più pulito, ma ridurranno anche la quantità di polvere che intasa i tubi e provoca il surriscaldamento degli stessi.

Utilizzate una spazzola morbida e un aspirapolvere per rimuovere la polvere e lo sporco accumulati sui termosifoni. Inoltre, evitate di poggiare indumenti umidi che possano intralciare la normale erogazione di calore del calorifero.

Conclusione

Mantenere la casa calda con riscaldamento acceso può essere più facile, attuando queste piccole accortezze che ti permetteranno di evitare sprechi di calore e contenere i costi in bolletta.

Next

Comments are closed.